BENVENUTI

Lo scopo di questa pagina è quello di confrontarsi su un argomento che tocca genitori, medici e terapisti.

 Troppo spesso il catarro viene sottovalutato, quasi sempre c’è ma è latente, rimane nei bronchi e agisce come veicolo di infezioni.

 Non si sente perchè è “fermo” e non provoca tosse, ma in realtà crea molti problemi, come febbri ed influenze ricorrenti, ai quali rispondiamo con l’antibiotico. Quest’ultimo indurisce il catarro e da qui parte il “circolo vizioso” che fa ammalare i nostri bambini 3,4,5 volte in un inverno.

Il drenaggio posturale bronchiale interrompe questo “loop” staccando il catarro che viene poi espulso attraverso le vie aeree o le feci.

PERCHE’ PARLARNE?  PERCHE’ CREARE UN BLOG?

Perchè in Italia (e solo in Italia) è una pratica poco conosciuta e ancor meno prescritta dai medici. Non abbiamo la CULTURA della fisioterapia respiratoria, o meglio, non la applichiamo a tutti i campi.

 

clapping

Il terapista deve conoscere bene la direzione dei rami bronchiali per poter eseguire percussioni e vibrazioni in maniera efficacie.